06
Aprile
2018

Assicurazioni in Italia: un mercato da oltre 10 miliardi, ma Rc non è la più venduta

Categoria: Blog Inretecar

Secondo l’ultimo bollettino statistico dell’Ivass, che si riferisce al quinquennio 2011-2016, il mercato assicurativo italiano che comprende i rami salute (infortuni e malattia), incendio e RC ha registrato una crescita del +1.4% evidenziando una netta contro-tendenza rispetto all’andamento complessivo del ramo danni, che registra una decisa flessione che, in termini percentuali risulta pari al -12%. Come vedremo di seguito, l’intero settore assicurativo presenta una distribuzione molto omogenea dei premi.
Scopri l’assicurazione auto più conveniente per le tue esigenze
Più di 10 miliardi di Euro di premi raccolti nel comparto salute, incendio e Rc

Le assicurazioni del comparto salute, del ramo incendio e le polizze RC Auto raccolgono, in totale, circa 10,6 miliardi di Euro di premi che vengono ripartiti in modo decisamente omogeneo (3 miliardi per gli infortuni, 2,9 miliardi per la RC, 2,4 miliardi e 2,3 miliardi per le malattie). Come evidenziato dalle statistiche raccolte dall’Ivass, le polizze RC Auto, obbligatorie per poter circolare con la propria vettura, non generano i maggiori ricavi ma si affiancano alle polizze infortuni.

I dati dell’Ivass evidenziano un numero contenuto di sinistri denunciati e con seguito (il totale è pari a 334 mila) a fronte di un costo medio decisamente elevato (quasi 4 mila Euro). In aumento del 10% le denunce nel ramo malattia rispetto al 2015 che fanno segnare un costo medio di poco più di 300 Euro. Cresce del 32% il ramo incendio che include i danni del terremo del Centro Italia dell’agosto del 2016. Complessivamente, il ramo incendio presenta un saldo positivo di 57 milioni di Euro, un dato pari al 2,5% dei premi complessivi.

Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti e le news sul mondo delle assicurazioni e consultate il comparatore di SosTariffe.it per assicurazioni per individuare le proposte più adatte alle vostre esigenze e risparmiare scegliendo il preventivo più vantaggioso da attivare direttamente online, in modo quanto mai rapido.

da https://www.sostariffe.it/news/assicurazioni-in-italia-un-mercato-da-oltre-10-miliardi-ma-rc-non-e-la-piu-venduta-271220/

Commenti (0)

Lascia un commento

Please login to leave a comment. Login opzionale sotto.

Seguici su

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Area Riservata

Perchè nasce InReteCar

  • Per creare alleanze e partnerships forti
  • Per essere lo strumento che sviluppa business nelle proprie attività
  • Per usufruire di quei vantaggi che da soli sarebbe difficile ottenere
  • Per avere l'opportunità di un ricco confronto tra colleghi
  • Per vedere nei problemi delle opportunità di crescita
  • Per migliorare le proprie conoscenze e avere una visione che va oltre il locale
  • Per scrivere le regole e non subirle
  • Per mettere al centro il CLIENTE creando servizi sempre più competitivi
  • Per essere riconosciuta sul mercato come RETE NAZIONALE altamente professionale
  • Per aumentare le proprie competenze andando oltre la propria azienda

Ultimi Commenti

Inretecar Consorzio

05. Agosto, 2015 |

condividiamo con aderenti la carta di bologna

Inretecar Consorzio

18. Maggio, 2015 |

PAD 26 STAND C 134 SARA' LO STAND DELLA CARTA DI BOLOGNA . APERTO A TUTTI I PROMOTORI E SOTTOSCRITTORI LA CARTA

Download

Partners Commerciali