In primo piano

13
Dicembre
2017

C’era una volta il paraurti: l’evoluzione di un componente che può costare cara

I meno giovani ricordano bene i paraurti cromati di acciaio di cui erano dotate tutte le auto fino agli anni '70. Erano belli, arricchivano e completavano l'estetica delle vetture e preservavano la parte anteriore e posteriore della carrozzeria da  possibili danni di parcheggio sempre in agguato. Ebbene, nell'arco di 30 anni questi importanti componenti hanno subito una progressiva evoluzione per renderli più razionali, economici, moderni ma anche meno utili, fino a scomparire del tutto in nome della sicurezza, della riduzione dei costi, della aerodinamica e dei nuovi canoni estetici.

05
Dicembre
2017

Trattore senza Rc se non usato come mezzo di trasporto

I danni causati da veicoli destinati ad essere utilizzati anche come macchine da lavoro devono essere coperti dall'assicurazione obbligatoria della responsabilità civile da circolazione di autoveicoli solamente quando essi sono utilizzati principalmente come mezzi di trasporto

La circostanza che il veicolo sia fermo o che il suo motore sia o non sia acceso nel momento in cui si verifica l'incidente non esclude, di per sé, che l'uso di tale veicolo in quel momento possa rientrare nella sua funzione di mezzo di trasporto

 

29
Novembre
2017

Rc Auto: il valore di “piena” prova della scatola nera ora al vaglio della Consulta

 

La legge annuale sulla concorrenza (124/2017) dedica buona parte della propria disciplina (quella di apertura) alla materia della rc auto, dimostrando ancora una volta la spasmodica attenzione del legislatore ad un settore (quello – appunto - della circolazione stradale e della sua assicurazione obbligatoria) ritenuto – a ragione – nevralgico per la sua profonda e complessiva rilevanza socio economica.

19
Novembre
2017

Auto: quanto costa un incidente? Per ogni sinistro il premio Rca sale di 14 cent

Quanto costa un incidente? Quanto, cioè, il numero di sinistri incide sul premio medio Rca versato dagli automobilisti alle agenzie di assicurazione? Incrociando i dati Istat sul numero di incidenti e quelli dell’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass) sui premi, InfoData è in grado di dire che, in media, si tratta di qualcosa meno di 14 centesimi.

È questo il risultato che si ottiene dividendo i 223 euro di premio medio versati nel 2016 dagli automobilisti italiani per i 1598,1 incidenti verificatisi in media in ogni provincia italiana nello stesso anno. Anche se il quadro, analizzato a livello locale, è molto variegato. Si va dall’Ogliastra, dove un incidente “costa” 1,76 euro, alla provincia di Roma, zona nella quale un sinistro incide sul premio medio per meno di 2 centesimi. Il quadro completo lo si ottiene osservando questa infografica:

[12 3 4 5  >>  

Numero verde 800 066 260

Seguici su

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Area Riservata

Perchè nasce InReteCar

  • Per creare alleanze e partnerships forti
  • Per essere lo strumento che sviluppa business nelle proprie attività
  • Per usufruire di quei vantaggi che da soli sarebbe difficile ottenere
  • Per avere l'opportunità di un ricco confronto tra colleghi
  • Per vedere nei problemi delle opportunità di crescita
  • Per migliorare le proprie conoscenze e avere una visione che va oltre il locale
  • Per scrivere le regole e non subirle
  • Per mettere al centro il CLIENTE creando servizi sempre più competitivi
  • Per essere riconosciuta sul mercato come RETE NAZIONALE altamente professionale
  • Per aumentare le proprie competenze andando oltre la propria azienda

Ultimi Commenti

Inretecar Consorzio

05. Agosto, 2015 |

condividiamo con aderenti la carta di bologna

Inretecar Consorzio

18. Maggio, 2015 |

PAD 26 STAND C 134 SARA' LO STAND DELLA CARTA DI BOLOGNA . APERTO A TUTTI I PROMOTORI E SOTTOSCRITTORI LA CARTA

Download

Partners Commerciali